COACHING THE CHAMPS

È un percorso attivo e dinamico di coaching di gruppo per raggiungere risultati altamente performanti nel lavoro di squadra allenando una tendenza innata in ciascuno di noi: il miglioramento continuo verso l’eccellenza e l’apprendimento attraverso l’esperienza. 

Il coaching diventa un modo pratico ed efficace per esercitarsi con le dinamiche di squadra e con le dinamiche che spesso affiorano lavorando sotto pressione.

Impareremo a riconoscere le interferenze interne che si attivano nel lavoro di gruppo che minano la chiarezza e la fiducia ed innescano reazioni a catena che ostacolano l’espressione del pieno potenziale dell’individuo come membro di una squadra.

L’essenza di Coaching the Champ! sta nel tirare fuori questo potenziale attraverso esercizi presentati come giochi di squadra in cui ogni partecipante diventa una risorsa chiave, utilizzando approcci che rompono gli schemi del pensiero logico-razionale, generando anche tensioni utili all’attivazione del team mindset (pensare come gruppo). 

Coaching the Champ! è un percorso in 6 tappe che funge da simulatore di situazioni reali in cui le dinamiche interne alle persone vengono spesso nascoste da giustificazioni che, alla fine, ritardano o impediscono il raggiungimento del risultato finale, rappresentato dal successo di ogni singolo componente del gruppo, che solo così diventa squadra. Gli automatismi inconsci e la tendenza a pensare come individuo (e non come membro di una squadra) devono prima affiorare per essere riconosciuti e successivamente utilizzati come punti di forza alla luce della nuova consapevolezza di essere una squadra.

Il primo passo verso l’eccellenza del team è la consapevolezza di ogni singolo componente della squadra in termini di chiarezza ed unanimità di significato dello scopo comune, dei ruoli e delle responsabilità di ciascuno. 

I 6 temi sviluppati da Coaching the Champs

1. Motivazione a raggiungere lo scopo comune 

2. Chiarezza e accettazione della responsabilità e del ruolo di ogni membro della squadra

3. Riconoscere le trappole che ostacolano l’attivazione dello spirito di squadra 

4. Utilizzare le potenzialità di ognuno per risultati altamente performanti 

5. Imparare a lavorare insieme e stabilire le fasi operative concordando prima il risultato finale 

6. Allenare l’attenzione focalizzata, imparare e divertirsi a trasformare il proprio ambiente di lavoro nel migliore luogo possibile.